Perché si parla di “canary” release?

Qualche giorno fa parlavamo con Ilario e il Team di questo simpatico aneddoto, ho pensato allora di condividerlo con tutti.

Quando parliamo di canary release, intendiamo un pattern di deploy del software, che prevede di distribuire i rilasci di una nuova versione ad un sottoinsieme di utenti per validarla e successivamente renderla disponibile a tutti gli utenti.

Ma perché si chiama “canary” release?

Storicamente, il nome deriva dall’abitudine dei minatori di portare con sé in una gabbia un canarino quando operavano nelle miniere di carbone. Lo sfortunato canarino aveva il compito di pre-allarmare l’uomo della diffusione di gas tossici. Infatti, il diffondersi del monossido di carbonio, del metano o dell’anidride carbonica viene percepito prima dal canarino che dall’uomo. Quindi, la sofferenza dell’animale era un precursore del fatto che le condizioni in miniera non erano più sicure.

Per gli amici animalisti: l’uso dei canarini nelle miniere è stato gradualmente eliminato dal 1987.

Bibliografia:

Questions?

Have a question about this post or anything else? Ask away on Twitter or in my AMA repo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.